<

Le nostre Terre verso la candidatura a patrimonio UNESCO

| Eventi

Nel 2008 il è stato avviato il progetto per il riconoscimento delle colline di Conegliano Valdobbiadene a Patrimonio Unesco. Si tratta, infatti, di un vero e proprio paesaggio culturale dove l’opera dei viticoltori ha contribuito a creare uno scenario unico.

Le Colline del Prosecco Superiore appartengono alla categoria di paesaggi definiti “Organically evolved landscape”, ossia quelli generati da un processo continuo, evolutosi nella storia, ma ancora ben vitale, attraverso il quale la comunità locale e la sua cultura artistica, tecnica e produttiva si sono organizzate in risposta a caratteristiche dell’ambiente fisico fragili e del tutto particolari.

Le Colline del territorio candidato sono da sempre un luogo speciale per l’agricoltura. Coltivate con sapienza secolare e grande sacrificio hanno fornito per secoli prodotti agricoli d’eccellenza grazie alle condizioni microclimatiche ed alle caratteristiche uniche dei suoli. Olive, castagne, funghi, fagioli ed altri prodotti dell’orto sono stati sempre la base di piatti della tradizione unici. Per non parlare dei prodotti caseari, della tradizione dello spiedo e dei tipici insaccati che nascono da processi di confezionamento e stagionatura tramandati da padre in figlio. Ricerca scientifica, grande professionalità ed una dedizione senza limiti hanno creato inoltre in due secoli di intensa attività, un prodotto principe conosciuto in tutto il mondo: il Conegliano Valdobbiadene D.O.C.G ed una costellazione di vini bianchi e rossi degni ancor oggi delle mense più raffinate.

A questo proposito Azienda Sandrin ti invita a visitare Prosecco Shire, una mostra itinerante alla scoperta del paesaggio collinare di Conegliano e Valdobbiadene a sostegno della candidatura a patrimonio UNESCO. L’itinerario consiste in un percorso sensoriale (immagini e profumi) con 29 riproduzione fotografiche a grande formato realizzate da Francesco Galifi e 4 profumazioni prodotte da Euroisa attraverso l’analisi e la sintetizzazione di profumi raccolti nel paesaggio. L’iniziativa è promossa dall’Osservatorio per il Paesaggio delle Colline dell’Alta Marca e si avvale del patrocinio degli enti promotori della candidatura Unesco.

Farà tappa dal 7 maggio al 12 giugno 2016 a Valdobbiadene nello splendido contesto di Villa dei Cedri.

Per maggiori informazioni visita il sito Prosecco Shire.

facebook twitter Google+

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK